Porte di pallanuoto

Materiale impiegato
Traverse, tubolari e montanti in alluminio anodizzato. Rete in nylon.
Norme FINA
l montanti e le traverse devono essere a sezione rettangolare di mm. 80 di larghezza, e verniciati in tinta unita visibilissima (bianco).
La larghezza delle porte è di mt. 3, misurati internamente tra i due montanti.
La traversa deve essere a cm. 90 dal pelo dell’acqua, quando la profondità di questa è di mt.1,50 al minimo. Tale distanza è misurata sui lati interni dei montanti e della traversa.
Le reti devono essere flosce ed attaccate ai montanti ed alla traversa in modo da chiudere solidamente lo spazio della porta, lasciando tra la linea della porta e la rete di fondo una distanza minima regolamentare di mt. 0,30.
Installazione
Per i dettagli di installazione e per la normativa relativa all’intero campo di pallanuoto, vedi pagine seguenti.
Attrezzatura accessoria
L’attrezzatura completa di un campo di pallanuoto richiede linee galleggianti segna-campo(laterali e di fondo), per le quali si rimanda all’apposito depliant “Corsie Galleggianti”, sez. P 21 e P22; inoltre tali linee richiedono appositi ancoraggi.

P2711 MOD. GOL/G

P2711 MOD. GOL/G

Porta di pallanuoto in versione galleggiante.
Gli spezzoni di corsia galleggiante necessari alla sua posa in vasca vengono ancorati da un lato a speciali anelli saldati sulla struttura della porta e dall’altro lato a normali ancoraggi per corsie galleggianti da predisporre sui bordi della vasca in posizione opportuna.

P2712 MOD. GOL/F

P2712 MOD. GOL/F

Porta di pallanuoto in versione fissa sul bordo vasca.
Richiede due basi di fissaggio universali in acciaio inox tipo P 2345. Lo speciale dispositivo regolatore di altezza permette indifferentemente l’installazione della porta su bordo vasca tradizionale o su muretto di testata (dislivello tra pavimento e acqua di ca. cm. 30), oppure su bordo vasca a canaletta esterna (pavimento allo stesso livello dell’acqua).