Tribune fisse

Patentverwag Italia, azienda leader in Italia nella progettazione e nella costruzione di tribune telescopiche (ne sono state installate oltre 130 con un totale di oltre 60.000 posti a sedere) ha recentemente perfezionato e rinnovato una linea di tribunette per risolvere i problemi che si presentano nella gestione di palestre polivalenti.

In effetti la sistemazione del pubblico in occasione di manifestazioni sportive diventa un problema specie se poi le tribune costituiscono un ostacolo, per la occupazione di spazio prezioso, allo svolgersi dei consueti programmi di utilizzazione della palestra. La tribunetta fissa spostabile Patentverwag è la soluzione ideale anche quando si vogliano contenere gli investimenti, cioè quando non sia opportuna o possibile l’installazione di una tribuna telescopica, o quando l’affluenza del pubblico sia limitata a 150-300 persone oppure quando, per svariati motivi, tra cui quelli di recupero di spazio, vi sia la necessità di frequenti movimentazioni delle tribune. Si tratta infatti di strutture snelle, “svelte”, modulari, componibili, facilmente spostabili e suscettibili di essere variamente combinate o modificate con l’aggiunta di ordini di gradini, di schienali, di mancorrenti, di corridoi di risalita.

Infatti la tribunetta fissa spostabile Patentverwag prevede quattro elementi base: il modulo tribuna da tre file da quattro posti ciascuna, in totale dodici posti, un modulo da quattro posti aggiuntivi per la quarta fila, l’elemento corridoio di risalita e la relativa aggiunta per l’accesso alla quarta fila. Questi elementi, leggeri e facilmente movimentabili sono corredati da quattro ruote piroettanti e possono quindi essere ruotati verticalmente e traslati, con minimo sforzo ove si desideri.

Posti verticalmente gli elementi base componibili occupano uno spazio ridotto e possono quindi essere accostati in aree non utilizzabili o comunque prive di interesse ai fini dello svolgimento dei normali programmi sportivi della palestra.

Le tribunette fisse spostabili possono essere corredate con tre differenti tipologie alternative di sedili: il sedile MOD. UNO senza schienale, il sedile MOD. DUE con schienale ribassato, il sedile MOD. TRE con schienale da cm. 32 di altezza.
Tre soluzioni alternative sia al livello del comfort che dei costi.

Le tribunette infine sono dotate di un robustissimo piano di calpestio in compensato fenolico da mm. 18 di spessore con superficie antisdrucciolo; rifinito perimetralmente con profili in alluminio anodizzato; la struttura è in tubi di acciaio elettrosaldati e verniciati con resine epossidiche.

Il tutto, sedili, piano di calpestio, accessori ed opzioni è autoestinguente di classe 1 con certificazioni, come da normative di sicurezza in vigore.

La tribunetta fissa spostabile Patentverwag è, in definitiva la soluzione ideale per tutti i problemi della palestra ed un elemento di arredo esteticamente qualificato, di grande robustezza (è certificata per carichi fino a 600 kg./mq. come da normative) e di grande praticità.

La tribuna fissa spostabile Patentverwag è corredabile con differenti tipologie dei sedili: ilsedile Mod. UNO, senza schienale nelle due versioni a sedile singolo o a panca, il sedile Mod. DUE con schienale ribassato, il sedile mod. TRE con schienale.

Corredate da confortevoli sedili con schienale le tribune con sedili MOD. TRE/PL sono indicate per installazioni in palestre o su tribune all’aperto.

I sedili UNO/PL rappresentano una soluzione economica e nel contempo confortevole per corredare una tribuna fissa. Ideale per palestre ed impianti all’aperto.

Al posto dei sedili singoli una confortevole panca anatomica in alluminio estruso, una soluzione che consente il massimo sfruttamento della tribuna al livello dei posti a sedere. Ideale per installazioni all’aperto.

Costituite su indicazioni del committente le tribune speciali rappresentano una soluzione ideale dove si voglia un elemento di arredo dalle finiture accurate. Solo per installazioni al chiuso in palestre o impianti sportivi.