Griglie curvabili

Materiale impiegato
Nervature traversali in polietilene speciale ad alta densit, tipo Eltex URA/72, additivato con speciale sostanze per la resistenza alla luce.
Colore
Colore standard: bianco.
Colori diversi sono disponibili su richiesta, con sovrapprezzo e per quantitativi.

4 LINEE DI GRIGLIE CRX: LE PIU’ VENDUTE IN ASSOLUTO
CRX – P 1140

Descrizione tecnica
La griglia curvabile frangionda Mod. CRX il frutto di studi approfonditi condotti al fine di risolvere i problemi relativi alle griglie curvabili tradizionali.
Curvabilità nel rispetto delle norme
Le griglie che si possono adattare a qualsiasi curvatura del bordo della piscina non rispettano le normative internazionali (UNI-EN e FINA) che prescrivono una distanza massima tra le nervature di mm. 8. Al contrario la griglia CRX, per la sua speciale conformazione a pettine, rispetta tale norma anche se impiegata col minimo raggio di curvatura.
Effetto frangionda
Le nervature delle griglie tradizionali, perpendicolari al bordo vasca, favoriscono il transito dellonda sopra la griglia in quanto nessun ostacolo predisposto al fine di contrastarne il movimento. Al contrario la particolare struttura a pettine della griglia CRX annulla, mediante appositi segmenti rilevati e trasversali, la velocit di transito dellonda.
Comfort di utilizzo ed effetto antisdrucciolo
La sottile tessitura della superficie di calpestio della griglia CRX offre un comfort ed una sicurezza di utilizzo incomparabilmente superiore a quella offerta dai modelli tradizionali.
Facilità di igienizzazione
Le nervature a pettine della griglia CRX, non presentano elementi rilevati tali da ostacolare le operazioni di pulizia che sufficiente effettuare agendo nella direzione dello sviluppo longitudinale della griglia stessa.

CRX - P 1140

Materiale impiegato
Polietilene speciale ad alta densit, tipo Eltex URA/72, additivato con speciali sostanze per la resistenza alla luce ed agli agenti atmosferici e per linattaccabilit agli acidi. Consente limpiego di tutti i prodotti per ligiene della piscina.
Colore
Colore standard di magazzino: bianco. Colori diversi sono disponibili su richiesta, con sovrapprezzo e per quantitativi.
Spessore
Lo spessore standard di ciascun modello, riducibile a richiesta, con sovrapprezzo.

GS30 – P 1150

Larghezza standard = 30 (29,8)
Larghezza minima = 11*
Spessore standard = 3,5
Spessore minimo = 2

Materiale impiegato:
Polietilene ad alta densità tipo Eltex URA/72, addittivato per la resistenza alla luce; consente l’impiego dei prodotti normalmente utilizzati per l’igiene della piscina.
Colore:
Standard: Bianco
Colori diversi sono disponibili su richiesta con sovrapprezzo e per quantitativi (minimo quantitativo mt.150, 10% di incremento prezzo).
Superficie antisdrucciolo:
La superficie di calpestio è disegnata in modo da assicurare un ottimo effetto antisdrucciolo ed una facile pulizia.
Spessore:
Lo spessore standard, in alcuni modelli, può essere ridotto a richiesta e con sovrapprezzo.
Raccordi d’angolo:
Vengono risoloti con speciali elementi in stratificato antisdrucciolo.
Normative:
Le griglie MOD. GS30 rispettano tutte le normative in vigore: parallelismo delle nervature rispetto al bordo vasca; massima distanza delle nervature in ogni punto sempre inferiore ad 8 mm.

CM20 – P 1141A

Larghezza standard = 20 (19,9)
Larghezza minima = 3
Spessore standard = 2,5
Spessore minimo = 2,5

CR25 – P 1142

Larghezza standard = 25 (24,8)
Larghezza minima = 3*
Spessore standard = 3,5
Spessore minimo = 2,5

CV25 – P 1142A

Larghezza standard = 25 (24,8)
Larghezza minima = 3*
Spessore standard = 2,5
Spessore minimo = 2

AGC35 – P 1143

Larghezza standard = 35 (35)
Larghezza minima = 10*
Spessore standard = 3,5
Spessore minimo = 2

AC25 – P 1148

Larghezza standard = 25 (24,7))
Larghezza minima = 20-15*
Spessore standard = 3,5 e 4,5
Spessore minimo = 2

EA30/C – P 1149

Larghezza standard = 30 (29,7)
Larghezza minima = 18*
Spessore standard = 3
Spessore minimo = 2