Arredi per mense

Gli arredi per mense fanno parte del complesso di attrezzature che Aziende, Impianti Sanitari e Sportivi utilizzano per l’arredo delle aree di servizio destinate alla ristorazione.
Patentverwag ha affrontato il problema di creare un complesso di elementi di arredo per queste aree di servizio con l’obiettivo di soddisfare qualsiasi esigenza che possa richiedere l’utilizzo del Blocco Self-Service oppure di tavoli e sedie.
In particolare il Blocco Self-Service costituisce un elemento d’arredo molto sintetico, pratico da gestire e che facilita inoltre l’igienizzazione dei pavimenti.
Contemporaneamente conferisce al locale mensa una connotazione molto ordinata.
In alternativa sono state progettate tre tipologie di tavoli, ciascuna delle quali prevede quattro dimensioni alternative per soddisfare qualsiasi problematica di spazio e di gestione della mensa.
Oltre alla linea di tavoli economica, quella in acciaio verniciato, si propone, in alternativa, la più esteticamente connotata linea di tavoli in alluminio anodizzato.
Questi ultimi sono molto leggeri e consentono una facile ed agevole sovrapposizione se sono presenti problemi di spazio e conseguenti esigenze di polifunzionalità dell’area disponibile.
Infine viene proposto il tavolo in acciaio inossidabile, che rappresenta il “top” di questa linea di arredi per durata, per resistenza e per connotazioni estetiche.
Ogni linea di tavoli prevede un piano in laminato massello da 14 mm di spessore, che rappresenta il massimo per resistenza agli urti, all’usura, all’igienizzazione.
Infine sono state progettate due linee alternative di sedie.
La linea TRE/X che costituisce una tipologia economica ma nello stesso tempo molto resistente, facilmente igienizzabile e con connotazioni estetiche molto qualificate.
La linea di sedie EXPO rappresenta la tipologia più confortevole e raffinata; dotata di un’elevata sovrapponibilità, consente di gestire in modo razionale gli spazi e di facilitare le operazioni di igienizzazione dei pavimenti.

Il Blocco Self Service
Mod. Extra rappresenta quanto di meglio sia oggi disponibile sul mercato ad un prezzo abbordabile. I materiali utilizzati sono di altissima qualità, il design è accurato; grande attenzione anche per i particolari.

Le sedie della linea TRE/X rappresentano una tipologia avanzatissima per tre principali motivi: elevatissima resistenza alle sollecitazioni, estrema facilità di igienizzazione a causa dell’assenza di recessi e punti non facilmente raggiungibili, design sintetico ed essenziale.

Le sedie della linea EXPO consentono un notevole comfort unitamente ad una perfetta sovrapponibilità che rappresenta un notevole vantaggio nelle operazioni di gestione di una mensa: recupero di spazio e semplificazione della pulizia dei pavimenti.

I tavoli in acciaio Serie FE sono prodotti in quattro dimensioni alternative studiate per le più svariate esigenze. Si va da un piano di appoggio da cm. 65 x 65 a quello più esteso da cm. 80 x 80, al modello da cm. 105 x 105, fino alla tipologia rettangolare con piano di appoggio da cm. 70 x 130 che prevede sei posti a sedere.

I tavoli in alluminio anodizzato SERIE AL sono prodotti in quattro dimensioni alternative, studiate per le più svariate esigenze. Si va da un piano di appoggio da cm. 65 x 65 a quello più esteso da cm. 80 x 80, al modello da cm. 105 x 105, fino alla tipologia rettangolare con piano di appoggio da cm. 70 x 130 che prevede sei posti a sedere.

I tavoli in acciaio inossidabile SERIE AX, sono prodotti in quattro dimensioni alternative, studiate per le più svariate esigenze. Si va da un piano di appoggio da cm. 65 x 65 a quello più esteso da cm. 80 x 80, al modello da cm. 105 x 105, fino alla tipologia rettangolare con piano di appoggio da cm. 70 x 130 che prevede sei posti a sedere.

Messaggio a tutti i nostri Clienti e Partner

Mentre il COVID-19 continua a intensificarsi in tutto il mondo, vogliamo condividere i nostri impegni con voi, i nostri clienti e partner.
Abbiamo ritenuto imprescindibile, prima che diventasse obbligatorio, il nostro ruolo nel contribuire alla salute e alla sicurezza generale dei nostri membri, clienti, partner, fornitori e comunità in generale.
Il DPCM dell’11 marzo 2020 prevede l’osservanza di misure restrittive nell’intero territorio nazionale, specifiche per il contenimento del COVID – 19. Patentverwag ha attuato misure di smart working per quelle funzioni non direttamente legate alla produzione e per le attività di produzione misure molto restrittive per proteggere i nostri dipendenti non solo utilizzando buone pratiche sanitarie nelle nostre strutture, fornendo maschere, guanti e detergenti per la sanificazione, ma anche effettuando la sanificazione completa delle nostre strutture (ufficio e area di produzione).
Tutte le prescrizioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) e delle agenzie sanitarie locali sono pienamente integrate nella nostra routine.
Gli spostamenti e i sopralluoghi sono stati sospesi, ma i nostri uffici, impianti e altre strutture rimangono aperti e pienamente operativi.
Realizzando quasi tutti i prodotti interamente presso il nostro impianto produttivo siamo in grado di rispettare, a oggi le consegne confermate e ci riserviamo di rendere noto tramite sito web e comunicazioni dirette ogni ritardo si dovesse presentare, questo per garantire, ancora una volta, la serietà della nostra azienda verso i propri clienti e partner.
Inoltre, monitoriamo costantemente la nostra catena di approvvigionamento che rimane sicura e al momento, nonostante la situazione critica, non abbiamo ritardi o problemi nell'acquisizione di materiali e componenti.
Rimaniamo pienamente coinvolti e impegnati nei confronti dei nostri clienti e di tutta la nostra comunità. Continueremo a concentrarci sul lavoro, sul servizio e sulla consegna dei nostri prodotti con una costante attenzione alla salute di tutti.
Patentverwag si adopera, come membro di una collettività, a fare tutto quanto richiesto dal DPCM dell’11 marzo 2020, con la speranza di poter rivedere presto i propri clienti e partner.