Sedili per gradinate serie UNO/AL

Caratteristiche Principali

Il progresso delle tecnologie e la sempre maggiore importanza delle attività sportive nel mondo moderno consentono ed impongono nuove attrezzature per gli impianti sportivi che si adeguino alle più avanzate proposte dei progettisti ed alle mutate esigenze estetiche e di comfort degli utenti.
In questo contesto da una parte si assiste ad un processo di ristrutturazione di impianti ormai obsoleti, dall’altra al sorgere di numerose nuove strutture.

Al livello della tematica del “sedile” per lo spettatore, si presenta di conseguenza sia il problema di ristrutturare gradinate, preesistenti, che quello di corredare gradinate di nuova progettazione.
Risulta di conseguenza indispensabile un elemento sedile che presenti le seguenti caratteristiche:
adattabilità a qualsiasi tipo di gradinata: ciò implica una tipologia articolata
– estrema robustezza
– alto livello estetico e funzionale con particolare riguardo alle caratteristiche ergonomiche
adeguamento alle nuove norme dei vigili del fuoco, in materia di sicurezza.

In tale ottica la Patentverwag, azienda affermata da molti anni in questo settore attraverso realizzazioni di grande prestigio, ha elaborato una linea di sedili, la serie UNO che, unitamente alla ampia gamma di “scocche” in materia plastica (cfr. documentazione specifica), consente di soddisfare qualsiasi esigenza di “arredamento” delle gradinate.

Serie UNO/AL: sedile singolo e panca
Questa linea prevede l’utilizzo di due estrusi brevettati in alluminio anodizzato che, accoppiati, formano un sedile con schienale basso (cm. 11) che garantisce un elevato comfort.
La scelta della riduzione dello schienale e l’uso dell’alluminio soddisfano le più avanzate esigenze poiché consentono:

di conseguire un notevole risparmio nella produzione del sedile oltre al fatto di poter fissare il medesimo direttamente sul gradino, senza l’ausilio di un particolare telaietto in acciaio, con vantaggi anche un fase di posa in opera;
di limitare al massimo la perdita di posti (passando dalle gradinate nude a quelle arredate) nel caso in cui questi debbano essere numerati. Infatti la mancanza dello schienale non implica le più restrittive norme di sicurezza previste per i sedili a “scocca” con schienale;
di superare qualsiasi norma di sicurezza antincendio, infatti l’alluminio è di per sè un materiale assolutamente autoestinguente;
di evitare i problemi di invecchiamento di infragilimento e di alterazioni cromatiche legati anche alle materie plastiche di migliore qualità ed opportunamente addittivate;
di ovviare qualsiasi problema di resistenza alle sollecitazioni, alla usura, alle rotture ed ai vandalismi: e ciò per le caratteristiche tipiche dell’alluminio.

Caratteristiche Tecniche

Posa in opera
I sedili e le panche della serie UNO/AL vengono fissati al gradino mediante tasselli e viti autofilettanti alloggiate nella apposita scanalatura. Tale scanalatura viene poi chiusa da un apposito elemento di scatto.
Sono previsti due punti di fissaggio per il sedile singolo, un punto di fissaggio ogni cinquanta centimetri per la panca continua (questo dato è comunque da verificare in funzione della natura del gradino).

Numerazione
Il sedile singolo può venire corredato da un massimo di due dischi numerati inseriti a scatto che possono indicare, per esempio, la fila ed il numero del posto.

Colori
Il sedile singolo e le panchine possono essere caratterizzati mediante i differenti colori delle finiture in plastica: nel caso del sedile i fianchetti e la finitura longitudinale evidenziano con la loro tonalità cromatica i sedili di un settore distinguendoli dai sedili di un altro settore differente.

Nel caso della panca continua si può evidenziare un posto dal contiguo semplicemente alternando due finiture longitudinali di colore differente. Anche queste finiture sono numerabili come sedile singolo.

Larghezza del sedile
Data la natura del profilo in alluminio estruso il posto singolo può fruire di differenti larghezze in funzione delle particolari esigenze:

posto standard cm. 38
posti intermedi da cm. 39 a cm. 42
posto massimo larghezza cm. 46

Nel caso della panca continua si considera cm. 46 la larghezza minima ammissibile per ogni posto a sedere.

Scolo acqua piovana o di lavaggio
L’elemento di chiusura longitudinale è previsto in due differenti versioni:
forato: adatto per installazioni all’aperto in quanto permette un efficacissimo scorrimento dell’acqua attraverso i fori, la sottostante canaletta e la apposita fessura ricavata sul finachetto di finitura del sedile.
finitura chiusa: adatta per impieghi al coperto dove è prevista solo acqua di lavaggio.

Descrizione Tecnica

Sedile: ricavato dall’accoppiamento di due profili in alluminio anodizzato.
La loro unione viene garantita oltre che dall’apposito incastro anche dalle viti di fissaggio al gradone (sistema brevettato).

Finiture: stampate in polipropilene ed avvitate con autofilettanti in acciaio inox sulla struttura.

MOD. UNO ALX/S

Larghezza da cm. 38 a cm. 42
Profondità cm. 33,5
Altezza massima cm. 11

MOD. UNO ALX/P
Lunghezza massima fino a mt. 6
Profondità cm. 33,5
Altezza massima cm. 11

Telai di supporto: in tubo di acciaio tondo o quadro, elettrosaldato e verniciato elettrostaticamente con speciali resine epossidiche – oppure zincato a freddo o a caldo con sovrapprezzo (Cod. T427, T428 del nostro listino)

T41 sedile singolo serie UNO/AL/S

T411 Mod. UNO/AL/S
Sedile in profilo estruso di alluminio, con finiture in polipropilene, da fissare, senza telaio direttamente sul gradino.

T421 Mod. UNO/AL/T
Sedile in profilo estruso in alluminio, con finiture in polipropilene da fissare sulla pedata del gradino* mediante un telaio di supporto di altezza da definire.
* gradino con altezza inferiore a cm. 35

T413 Mod. UNO/AL/C
Sedile in profilo estruso in alluminio, con finiture in polipropilene, da fissare sulla alzata* del gradino, mediante un telaio di supporto in acciaio.
* gradino con alzata superiore a cm. 40
Nota:
La struttura dei telai di supporto è indicativa. Il nostro ufficio è a disposizione per la progettazione di telai speciali che si adeguino alle particolari esigenze dipendenti dalla struttura e dalla forma dei gradoni.

T42 sedile a panca serie UNO/AL/P

T421 Mod. UNO/AL/P
Panca continua in profilo di alluminio, anodizzato con finiture in polipropilene, da fissare, senza telaio, direttamente sul gradino

T422 Mod. UNO/AL/PT
Panca continua in profilo di alluminio, anodizzato con finiture in polipropilene, da fissare sulla pedana del gradino* mediante telaio di supporto in acciaio di altezza da definire.
* gradino con altezza inferiore a cm. 35

T423 Mod. UNO/AL/PC
Panca continua in profilo di alluminio, anodizzato con finiture in polipropilene, da fissare sulla alzata del gradino* mediante telaio di supporto in acciaio a consolle.
* gradino con alzata superiore a cm. 40

Alcuni Esempi